loading

Caricamento...

La casa ha un futuro “popolare”? Convegno Sunia, Cgil e Spi

20141023_cgil_arezzoLogo_Spi_Cgilsunia

Sunia, Cgil e Spi, sia di Arezzo che della Toscana, vogliono fare il punto sulla casa analizzandone
tutti gli aspetti ed hanno organizzato il convegno che si terrà il 26 maggio nella sede sindacale di via
Monte Cervino ad Arezzo. Invitati Arezzo Casa e i Sindaci del Lode, l’organismo dei comuni che si
occupa, appunto, della casa.

Da una parte l’emergenza abitativa che diventa sempre più drammatica. Dall’altra una legge
regionale sulle case popolari in fase di elaborazione che non convince e viene giudicata “non
all’altezza dei problemi che la stessa regione evidenzia nei suoi rapporti annuali sulla povertà e
sulla casa”.Sunia, Cgil e Spi, sia di Arezzo che della Toscana, vogliono fare il punto sulla casa analizzandone
tutti gli aspetti ed hanno organizzato il convegno che si terrà il 26 maggio nella sede sindacale di via
Monte Cervino ad Arezzo. Invitati Arezzo Casa e i Sindaci del Lode, l’organismo dei comuni che si
occupa, appunto, della casa.
“Si sta purtroppo allargando una forbice – commentano Sunia, Cgil e Spi. Da una parte la crisi
economica, l’invecchiamento della popolazione, la trasformazione delle famiglie rendono
necessaria una nuova e dinamica politica della casa da parte dei soggetti pubblici. Dall’altra
registriamo il rischio dell’allentamento di un impegno doveroso e che rischia di rendere più acute le
tensioni sociali”.

La riflessione sul tema generale della casa non diminuisce l’attenzione sulla questione amianto:
” sta finalmente arrivando a soluzione il problema delle coperture in via Malpighi ma sono ancora molte le strutture pubbliche e private che hanno bisogno di interventi radicali e per le quali non siamo ancora nemmeno al livello della progettazione degli interventi”.

Il convegno del 26 maggio si occuperà di case popolari, mercato degli affitti e compravendite.
Interverranno dirigenti nazionali e regionali di Sunia, Spi e Cgil e sono state invitate sia le
amministrazioni comunali che Arezzo Casa. Interverranno Laura Grandi, Segretaria regionale del
SUNIA e Maurizio Brotini, segretario regionale della CGIL con delega alla casa.

Lascia il tuo commento