loading

Caricamento...

Elisa Calori è la nuova Segretaria della Filctem Cgil di Arezzo

2.000 iscritti nei settori della moda, della chimica, dei servizi pubblici

Elisa Calori è la nuova Segretaria provinciale della Filctem. E’ stata eletta stamani dall’assemblea della categoria che ha salutato il Segretario uscente Gabriele Innocenti giunto al termine del suo percorso in categoria.

La Filctem è la federazione della Cgil che organizza i lavoratori dell’industria e dell’artigianato chimico-farmaceutico, tessile-abbigliamento e calzaturiero, vetro, dell’energia e dei servizi ad alta rilevanza tecnologica (elettricità, acqua, gas).

Elisa Calori ha 46 anni. Nata a San Giovanni Valdarno ha iniziato il suo percorso sindacale da rappresentante dei lavoratori nello stabilmento Prada di Terranuova Bracciolini di cui è dipendente. E’ entrata in Filctem nel 2020. La federazione conta oggi oltre 2.000 iscritti con aziende di rilievo: Prada, gruppo Florence abbigliamento, Textura, Valentino, Polynt, Tratos oltre le aziende che erogano i principali servizi pubblici e cioè acqua, gas ed elettricità.

“La provincia di Arezzo – ricorda Elisa Calori – ha nel suo territorio alcune eccellenze della moda, ad iniziare da Prada ma il settore, fatta eccezione proprio per questa impresa, sta manifestando segni di difficoltà che sono riassumibili nell’aumento delle ore di cassa integrazione che stanno tornando ai livelli che non vedevamo dalla fase di pandemia Covid. Siamo di fronte a una contrazione sia del numero delle imprese che di quello degli addetti. La provincia di Arezzo continua a manifestare forti difficoltà nel settore manifatturiero, quello che ne ha determinato l’identità industriale nella seconda metà del Novecento.  Riteniamo che il futuro, di questo come di altri settori, non possa non vedere protagoniste le istituzioni locali in una logica unitaria che veda tutti i soggetti coinvolti in una nuova e indispensabile strategia di sviluppo complessivo dell’economia locale”.

Condividi
Tagged:
,

Lascia il tuo commento